a

Tanti tipi di yoga e di tecniche per per sentirsi a proprio agio con il corpo, la mente e il respiro.

Prossimi eventi

  1. Nuovi orari dal 12 ottobre 2020

    Ottobre 12, 2020 - Luglio 4, 2021

Rende più felici

Praticare con costanza lo yoga e, soprattutto della respirazione yogica, aiuta a combattere i sintomi di ansia e depressione lieve

Aumenta la flessibilità

Il miglioramento della postura e della flessibilità sono tra i più evidenti effetti benefici di chi avvicina allo yoga

Rafforza l'equilibrio

La ripetizione degli asana di base dello Yoga, aumenta l’equilibrio e la stabilità enfatizzando l'allineamento del corpo

a

YOGA

Lo Yoga è la più antica forma di fitness in armonia alla struttura fisica occidentale. Tanti tipi di yoga e di tecniche per sentirsi a proprio agio con il corpo, la mente e il respiro. Una delle prime domande che ci viene rivolta è: “quale tipo di yoga?” A questa domanda, che in effetti è essenziale, non è facile rispondere, infatti raramente chi la pone possiede una conoscenza sufficiente ad associare l’eventuale risposta ad un preciso quadro di riferimento, sia tecnico che culturale. La cosa importate è che ci sia voglia di ascoltarsi, di migliorare il proprio stato psico-fisico, di giocare con se stessi e il proprio corpo, per riscoprire la bellezza dell’essere qui ed ora.

a

Iscrizione ai corsi

Per partecipare ai corsi è necessario essere socio di YogaBergamo&More asd – Csen.

HATHA YOGA

È una pratica di rigenerazione psicofisica nella quale le asana (posizioni) sono mantenute a lungo ed eseguite con un’ attenzione particolare all’allineamento del corpo e alla consapevolezza del respiro.

Le posizioni mantengono il corpo elastico e in salute rimuovendo i blocchi energetici, il respiro permette all energia di scorrere e influenza direttamente la mente calmandola, la pratica diventa così un sistema integrato di espansione della coscienza.Ideale per chi si avvicina allo Yoga per la prima volta e ottimo per incrementare stabilità, energia e concentrazione.

INSEGNANTE: Alessandro Maggi

PRENOTA

ANUKALANA YOGA

Anukalana in sanscrito significa integrazione ed è un approccio allo yoga, ideato e fondato da Jacopo Ceccarelli, che permette di scoprire il modo più naturale e completo di affrontare le pratiche dello yoga nel totale rispetto del proprio corpo. Anukalana è il risultato di anni di studi e ricerche che continuano nel tempo. Questo studio ha permesso di portare lo yoga integrale e tradizionale ancora più vicino ai bisogni delle persone proprio grazie all’integrazione di principi e tecniche coltivati in tradizioni antiche come il taoismo e il tantra, e di scienze moderne legate allo sviluppo del benessere e alla crescita personale. Aspetti come il movimento, il respiro, l’allineamento posturale, ecc. vengono studiati per ritrovare il modo in cui l’organismo ha bisogno di respirare, aprirsi, muoversi e fermarsi… liberandosi così dalle tensioni viscerali più profonde e prepararsi in maniera efficace alla pratica più avanzata della meditazione.”

INSEGNANTI: Paola Stropeni, Ilary Fossati

PRENOTA

VINYASA YOGA

Vinyasa: movimento e respiro collegati in un flusso.
Il vinyasa è una forma di yoga dinamico che, anziché far eseguire le posizioni in una semplice successione, le collega in un flusso. E’ uno yoga più dinamico rispetto a quello tradizionale e viene richiesto un minimo di conoscenza delle Asana.

Le transizioni del vinyasa sono posizioni precise, che chiudono e aprono le asana in modo appropriato e con estrema attenzione, per condurre il praticante da una posizione all’altra in sicurezza. I movimenti del corpo sono coordinati dal respiro: ogni fase è collegata ad una fase della posizione e richiede la presenza nel “qui e ora”, quindi una totale attenzione al presente, al corpo, al respiro.

La pratica corretta di questo tipo di yoga così guidato dal respiro in un flusso costante, porta ad una vera e propria meditazione in movimento.

INSEGNANTE: Paola Stropeni

PRENOTA

YOGA BIMBI

Perchè lo yoga per bambini e bambine?

Con il metodo Balyayoga cerchiamo di riequilibrare l’energia per poi essere canalizzata all’interno di quei momenti (anche se brevi) di meditazione e di profonda concentrazione.

Attraverso lo yoga e il gioco impariamo a STARE con gli altri ma sopratutto con noi stessi ESPLORANDO il mondo che sta dentro di noi.

INSEGNANTE: Michela Bartolini

PRENOTA